lunedì 11 ottobre 2010

Banche/ Convenzione Abi-Comune Napoli per la concessione di mutui

Per le case inserite nel piano di dismissione del 2003
Roma, 11 ott. (Apcom) - Siglata la convenzione tra il Comune di Napoli e la Commissione regionale Abi della Campania per la concessione di mutui per l'acquisto degli immobili inseriti nel Piano di dismissione comunale. Il Comune di Napoli, nel 2003, ha dato avvio ad un progressivo processo di alienazione del proprio patrimonio immobiliare. Obiettivo dell'iniziativa congiunta è favorire l'accesso ai mutui per l'acquisto degli immobili.
La convenzione prevede che le banche aderenti possono concedere finanziamenti per un ammontare massimo pari all'80% del valore dei beni immobili, garantiti da ipoteca; tale limite può essere elevato al 100% in presenza di garanzie integrative offerte dal cliente. I mutui possono avere una durata minima di 5 anni e massima di 30 anni e possono essere a tasso fisso, variabile, variabile con Cap. In via di pubblicazione sul sito dell'Abi l'elenco delle banche aderenti.