venerdì 27 gennaio 2012

PRESENTATA A BOLOGNA LA CITY CAR CON BATTERIE AL SALE




Al recente Motor Show di Bologna il gruppo FIAMM ha presentato la "Think City Car": la prima automobile alimentata con batterie al sodio cloruro di nickel - FIAMM SONICK - o semplicemente dette "batterie al sale".

Le batterie al sale rappresentano un sistema tecnologicamente avanzato ed innovativo destinato ad alimentare motori a trazione elettrica per trasporto pubblico e servizi logistici e più essere impiegato, altresì, nella mobilità dei privati (auto elettriche).

Le batterie al sale presentano notevoli vantaggi dal punto di vista ecologico: risparmio energetico, riciclabilità al 100%...e sotto il profilo dell'efficienza: ottima resistenza agli sbalzi termici, elevato numero di cicli, nessuna manutenzione, massima sicurezza, lunga durata, contenuti costi di gestione, tanto da essere considerate come la risposta più affidabile ed efficiente alle esigenze di settori dove i tradizionali accumulatori al piombo non risultano adeguati.

Il mercato delle batterie al sale è effervescente ed in continua crescita: vengono - già - impiegate negli autobus elettrici in servizio in diverse capitali europee e metropoli statunitensi e cresce anche la richiesta per quanto riguarda le auto.

Veicoli aziendali e di trasporto pubblico urbano con mezzi elettrici alimentati da batterie al sale sono già una realtà consolidata in molte città italiane come Bologna, Firenze e Roma. A Vicenza, FIAMM partecipa al progetto "VELOCE" che si occupa dello smistamento delle merci nel loro ultimmo miglio - centro storico cittadino - con mezzi elettrici.

Il gruppo FIAMM, inoltre, ha dato il proprio contributo alla creazione della prima flotta europea di veicoli elettrici destinata al servizio postale francese. Le 250 Berlingo First Electrique che la compongono sono equipaggiate con batterie FIAMM SONICK.

Non ci resta che muoverci...verso un futuro sempre più verde...






Ludovica Ambrogetti