lunedì 31 luglio 2017

Il portale icase.it lancia un nuovo modello per le #agenzie immobiliari



Senza abbonamento, acquista solo i contatti più interessanti


Con gli ultimi aggiornamenti il portale immobiliare www.icase.it lancia un nuovo modello di business per garantire la massima libertà agli agenti immobiliari: l’acquisto di richieste di contatto.

Da sempre il portale www.icase.it offre la possibilità alle agenzie immobiliari di pubblicare le proprie offerte senza alcuna limitazione ed in modo completamente gratuito. Il portale ad oggi contiene qualcosa come 4 milioni di immobili (case, appartamenti, uffici, capannoni in affitto e vendita) pubblicati regolarmente da oltre 10.000 agenzie immobiliari.

Senza abbonamento, senza costi fissi, pubblica gratuitamente i tuoi immobili


Grazie a questo aggiornamento le agenzie immobiliari continueranno a pubblicare ed a gestire i propri immobili senza dover aderire a nessuna formula di abbonamento.
Solo dopo aver raggiunto 5 richieste di contatto da parte di clienti interessati alle proprie offerte immobiliari ed aver quindi concretamente testato il portale www.icase.it inizierà la nuova funzione “acquista richieste dirette”.

Senza abbonamento, acquista solo i contatti più interessanti


Il servizio “acquista richieste dirette” è lo strumento rivoluzionario studiato da iCase.it, che permette di raggiungere nuovi clienti in modo semplice, veloce e a basso costo grazie alla generazione di contatti di qualità.

Quando le agenzie immobiliari riceveranno una richiesta da parte di un utente interessato ad un loro immobile potranno decidere se acquistare oppure rifiutare la richiesta. Per offrire la massima trasparenza e qualità del contatto, iCase.it mostrerà in anteprima il testo del messaggio. Una volta acquistata la richiesta di contatto www.icase.it abiliterà l’agenzia immobiliare alla visione dei dati completi del potenziale cliente (nome e cognome o ragione sociale, indirizzo email, numero di telefono) così da permettere la gestione della trattativa in completa autonomia.

Quanto costa e come si possono acquistare le richieste dirette


L’acquisto dei contatti può avvenire in diverse modalità:
  • Acquisto di un singolo contatto a € 3,90 utilizzando la Carta di credito o PayPal 
  • Ricaricando il credito del borsellino con l’importo desiderato a partire da 25€, utilizzando i diversi metodi di pagamento disponibili: Carta di credito, PayPal o Bonifico Bancario. Con questa soluzione le agenzie immobiliari potranno acquistare molte richieste di contatto nel tempo. Il credito del borsellino scalerà solo quando si effettuerà un acquisto e potrà essere utilizzato senza scadenza temporale.

La redazione di iCase.it